PRENOTA ON LINE per chi prenota da qui garantiamo la migliore tariffa ed una confezione di Prodotti Biologici in Omaggio:




Manifestazioni, Sagre ed Eventi nei dintorni dell'Agriturismo Pieve a Salti

PASQUA

  • FIERA ANTIQUARIA - Buonconvento La manifestazione di cui all\'oggetto si svolge ogni anno nel periodo pasquale, nelle vie del centro storico.
    Strettamente legata alle nostre tradizioni culturali, artistiche, etniche, la Fiera Regionale Antiquaria \"Cose del Passato\" è nata con lo scopo di far conoscere e valorizzare mobili, stampe, libri, ceramiche, gioielli, tappeti vecchi ed antichi. La maggior parte di questi prodotti nel passato costituivano l\'arredo delle nostre case; alcuni di questi pezzi, più originali e decorati, sono divenuti col tempo oggetto di ricerca degli appassionati e degli antiquari che li hanno raccolti, restaurati, rendendo loro un gran pregio e valore. Tali prezzi costituiscono il valore dell\'opera dell\'uomo ed esprimono la fantasia, l\'ingegno, la capacità creativa del lavoro artigianale di un\'epoca passata.
    Il Comune di Buonconvento, ente promotore della fiera, con la partecipazione degli operatori commerciali e degli artigiani della zona, ha realizzato grazie alla manifestazione, un punto di richiamo importante non solo espositivo e commerciale, ma anche turistico per i visitatori che hanno scelto di trascorrere le vacanze pasquali fra le colline senesi, per apprezzare le bellezze del territorio e le tradizioni enogastronomiche locali

  • GIUGNO

  • PRIMA LUNA D ESTATE
    La manifestazione si svolge il terzo sabato di giugno ed è promossa dai 4 Quartieri, in collaborazione con il Comune.
    Lungo la Via Soccini si svolge una grande cena all\'aperto, con i profumi e i piatti della cucina tradizionale locale, per festeggiare la Prima Luna nuova d\'Estate.>br> Fanno sfondo alla serata, proiezioni, diapositive, canti e stornelli tradizionali per rievocare le radici del passato contadino del borgo.
  • FESTA DEL BARBAROSSA - San Quirico d\'Orcia terzo fine settimana del mese

  • LUGLIO

  • TREBBIATURA SOTTO LE MURA - Buonconvento \"Trebbiatura sotto le mura\" è un\'iniziativa organizzata dall\'Associazione Quartieri di Buonconvento, in collaborazione con il Comune.
    Si tratta della rievocazione storico-culturale della trebbiatura dei contadini degli anni \'30 e \'40; una riproduzione dell\'avvenimento con i costumi dell\'epoca, con il recupero delle macchine agricole tradizionali e con la riproposta di alcuni mestieri ormai scomparsi: la filatura della canapa, della stoppa, la realizzazione delle funi, degli zoccoli, dei cesti di vimini e dei fiaschi; nonchè personaggi che è raro trovare oggigiorno: l\'impagliatore delle sedie, il maniscalco, il falegname.
    Circa 60 i personaggi che, con grande entusiasmo, hanno dato vita alla manifestazione e che ogni anno ci mostrano il grande evento che era rappresentato nel periodo mezzadrile dalla cosiddetta \"tribbiatura\", con il suo avvicendamento delle scene, ora ironiche, ora comiche, ora autentiche: un colorito spaccato di vita contadina in un territorio che fin dal passato ha trovato nell\'attività agricola, la propria fonte di vita.
    Al termine della rievocazione, si svolge ogni anno sotto la splendida scenografia delle mura trecentesche, il momento tanto atteso di incontro enogastronomico, con i piatti tipici della cucina tradizionale locale e, immancabilmente il ballo in piazza, al suono della fisarmonica.
    Da quest\'anno la manifestazione è stata inserita nel calendario regionale delle \"Veglie francigene\" ed i pellegrini che in questa occasione si fermeranno nel borgo, saranno accolti con grande entusiasmo.
  • FESTA MEDIOEVALE - MONTERIGGIONI: primi quindici giorni del mese

  • SETTEMBRE

  • VILLAGGIO DELLA BIRRA - Buonconvento
    Primo fine settimana di settembre 9-11.09.2016
    dal 2006 una frazione, Bibbiano, ha assunto il ruolo di Capitale della Birra Artigianale, ospitando mastri Birrai, esperti di birra e artisti riuscendo a trasformare il piccolo Borgo nell\'animato Villaggio della Birra. Diventando un punto di riferimento internazionale, il Festival seleziona ed invita solo i produttori che con le loro produzioni, stanno contribuendo ad arricchire la qualità del mondo produttivo della birra artigianale, persone che, prima di tutto, ci hanno già fatto percepire nel corso di questi anni la loro ricchissima umanità. www.villaggiodellabirra.com
  • SAGRA DELLA VAL D\'ARBIA - Buonconvento
    Si svolge ogni anno, dopo la metà di Settembre, la Sagra della Val d\'Arbia. E\' l\'evento principale dell\'anno: un appuntamento ricco di convegni, spettacoli di arte varia, mostre, iniziative sportive, fiera delle merci varie, dell\'artigianato locale e opere dell\'ingegno a carattere creativo.
    Si tratta di una manifestazione che ha origini nel passato, se ne hanno infatti notizie fin dal 1805.
    Dagli scritti trovati, si evince che la fiera era nata come uno dei più importanti mercati di bovini di razza Chianina della zona, razza famosa per l\'ottima qualità delle sue carni. Grazie alla sua posizione geografica strategica, collocato com\'è sull\'antica Via Francigena, Buonconvento era luogo favorevole all\'incontro fra varie realtà paesane della Val d\'Arbia ed il 24 Settembre era un momento di piacevole incontro, oltre che di scambi commerciali.
    Ai giorni nostri la Sagra è giunta come un evento caratterizzato da incontri enogastronomici, culturali, musicali e di spettacoli vari. L\'aspetto enogastronomico è curato in collaborazione con l\'Associazione Quartieri di Buonconvento, che allestiscono all\'interno del borgo storico, quattro caratteristiche e suggestive taverne, dove vengono serviti piatti tipici della tradizione culinaria locale, con l\'intento di recuperare e tramandare le tradizioni passate. Il centro storico viene colorito dall\'allestimento di \"botteghine\", dove artigiani e hobbysti espongono le proprie creazioni. La manifestazione coniuga quindi il ricordo della tradizione con la ricerca del nuovo, per valorizzare l\'appartenenza al territorio, ospitale e ricco di storia. Un\'iniziativa che contribuisce a far apprezzare al turista, la nostra zona, ricca di bellezze naturali, con un paesaggio ancora intatto e ben conservato.
    Una sagra quindi che coniuga i saperi e i sapori di un\'autentica memoria paesana, con una grande partecipazione popolare: quegli stessi che si possono riscoprire negli arredi e allestimenti del Museo della Mezzadria Senese, ospitato nella splendida struttura architettonica entro le mura trecentesche.
  • FESTA DEL LUCA - San Gusme Castelnuovo Berardenga primi due fine settimana del mese

  • MAGGIO

  • MILLE MIGLIA - Buonconvento Sono già alcuni anni che l\'eccezionale evento delle Mille Miglia fa tappa a Buonconvento dove non solo transita attraverso il tracciato dell\'antica Via Francigena, ma si sofferma dentro il borgo, per la sosta pranzo dei partecipanti, sotto le trecentesche mura che cingono il paese.
    Una suggestiva cornice, coinvolgente e ricca di storia, che ogni anno richiama e accoglie migliaia di appassionati che così possono ammirare da vicino le leggendarie auto storiche, le Ferrari del tributo, nonchè i personaggi famosi che guidano le vetture.

  • MARZO

  • MOSTRA TARTUFO - San Giovanni d\'Asso Mostra mercato del tartufo marzuolo delle crete senesi. Si rinnova l’appuntamento a San Giovanni d’Asso con la Mostra Mercato dedicata al prestigioso tubero nell’incantevole scenario delle Crete Senesi. In programma un trionfo di sapori per gli amanti della buona tavola che potranno degustare piatti al Tartufo Marzuolo fresco a costi ribassati e direttamente nel luogo d’origine.
    Stands per la vendita del tartufo. Laboratori didattici al museo del tartufo. Passeggiate guidate alla ricerca del tartufo. Degustazioni, musica, prodotti tipici e tartufo, tartufo, tartufo....... .

  • DOMENICA DOPO PASQUA -

  • FESTA DELLO SCRICCHIO - San Giovanni d\'Asso In programma la processione nel centro storico con le reliquie del santo sorteggiato durante la settimana di Pasqua e la tanto attesa chiusura della teca nella Pieve di San Giovanni Battista.
    Sacro e profano si mescolano a San Giovanni d\'Asso per un weekend all\'insegna del divertimento tutto da vivere per le vie del borgo in programma ogni anno la prima domenica dopo Pasqua.
    La Festa dello Scricchio attrae ogni anno numerosi turisti a San Giovanni d\'Asso e deve il suo nome ad un\'antica tradizione popolare secondo cui lo scricchiolio delle ante del reliquiario nella pieve di San Giovanni Battista fosse di buon auspicio per il raccolto annuale della campagna.

  • AGOSTO

  • GIOSTRA DI SIMONE - Montisi Montisi è un antico borgo dalla lunga storia,nel quale ogni anno viene corsa la Domenica più prossima al 5 Agosto la giostra di Simone. In questa data ricorre la festa della Madonna delle Nevi, patrona di Montisi, ne rievoca una parte importante, facendone rivivere un fatto storico realmente accaduto alla fine del tredicesimo secolo, quando Simone Cacciaconti, Signore del Contado, dopo essere stato cacciato dalle proprie terre, ritorna nel borgo e con i suoi armati mette a ferro e fuoco il paese.
    Dopo tale spedizione il Conte con i suoi uomini, visto che non poteva tenere la posizione, anche per la reazione degli abitanti del borgo, deve scappare e riparare a Siena e alla sua morte, lascia tutti i suoi territori all\'Ospedale di Santa Maria della Scala. Proprio per ricordare questo avvenimento, il popolo di Montisi pensò di rievocare questo episodio con una Giostra, di cui ne parlano già alcuni libri contabili del 1700 conservati nella Chiesa della Madonna della Torricella. La Giostra si svolge in apposito campo, in piena campagna, di grande impatto scenografico e ambientale. I cavalieri che rappresentano le quattro contrade, Castello, Piazza, San Martino e Torre, gareggiano armati di lancia, cercando di colpire, al termine di una corsa a pieno galoppo, il \"buratto\", effige di Simone, che reca sul braccio sinistro un bersaglio e sulla stessa spalla un anello detto \"campanella\" mentre sulla mano destra regge il \"flagello\", sorta di scudiscio munito di palle, pronto a colpire il cavaliere che non sarà veloce nel suo attacco. Alla Contrada il cui cavaliere alla fine delle quattro \"carriere\" avrà totalizzato il maggior numero di punti viene assegnato un drappello dipinto, chiamato a Montisi \"Panno\". A precedere la gara sarà il tradizionale corteo storico con figuranti in costume medievale con indosso i colori delle quattro contrade che sfileranno dal cuore del borgo medievale fino al campo di gara, per lo svolgimento della Giostra. Montisi si prepara ai giorni di festa con la benedizione di cavalli e cavalieri, le prove generali e le cene propiziatorie nei quattro rioni.
    Spazio anche alla gastronomia con lo stand allestito nel suggestivo \"terrazzone\" di Montisi per degustare i prodotti della tradizione culinaria locale. La settimana prima della giostra c’è sempre un ricco calendario di appuntamenti
  • GIOSTRA DEL SARACINO - Sarteano 14 e 15 e domenica precedente
  • BRAVIO DELLE BOTTI - Montepulciano ultima domenica del mese

  • PALIO DI SIENA

    Palio di Provenzano 02.07
    Palio dell\'Assunta 16.08

    OTTOBRE

  • SAGRA DEL TORDO - Montalcino


  • Dintorni dell' agriturismo